Bisessualità mediterranea

Da Wikisessualità.

La bisessualità mediterranea è la visione, presente in molte culture, secondo cui non è il sesso biologico della persona con cui si hanno rapporti sessuali a influenzare/intaccare la propria virilità/eterosessualità maschile, ma il ruolo sessuale che si assume.

In altre parole:

  • Avere un ruolo sessuale attivo su una persona non-maschile (donna, persona effeminata/genderqueer/giovane) rientra nella normale visione eterosessuale/virile delle cose.
  • Se si è virili, avere un ruolo sessuale passivo da parte di un'altra persona (più o meno virile di noi) è qualcosa di umiliante/inappropriato.
  • Se non si è virili (donna, persona effeminata/genderqueer/giovane), allora è perfettamente accettabile (e aspettativa comune) dovere essere passivi, nei confronti di un uomo virile.

Esempi[modifica]

Da completare

Italia contemporanea[modifica]

Nell'Italia contemporanea, questa visione delle cose si è affievolita/scomparsa, e persino il fare sesso attivamente con una donna transgender operata può essere visto come un mettere in dubbio la propria eterosessualità.

Aspetti positivi e negativi[modifica]

Da un lato questa visione vede la sessualità in modo più fluido e meno bacchettone, rispetto alla tipica paura di perdere il proprio Certificato di Eterosessualità.

Dall'altra, ignora il fatto che identità di genere, orientamento sessuale e attività sessuali esistono su tre assi differenti, e che il binario (femminile, attrazione al maschile, passivo) e (maschile, attrazione al femminile, attivo) presentano una visione ristretta della sessualità.

Così come ci sono lesbiche butch (mascoline) che cercano lesbiche lipstick (femminili), ci sono anche butch che cercano butch (e solo butch) o lipstick che cercano lipstick (e solo lipstick). Similmente, così come alcune coppie gay sono effettivamente formate da persone più mascoline e altre meno, è estremamente anche comune la presenza di coppie bear-bear e twink-twink (e similmente, non significa che i bear debbano essere attratti dalle butch o i twink dalle ragazze).

Inoltre, il fatto che a una coppia etero piaccia ogni tanto invertire i ruoli non dice nulla sul fatto che l'uomo sia attratto o meno anche da uomini oltre che da donne, né che l'uomo vada considerato meno uomo.

Vedere anche il (falso) concetto degli opposti si attragono.

Voci correlate[modifica]