Esposizione della transfobia nei media

Da Wikisessualità.
Questa lista è in costante aggiornamento. Aiutaci a tenerla aggiornata.

Questa pagina riporta episodi di linguaggio transfobico nei media italiani (TV e testate giornalistiche). Per le testate online, riportare solo quelle con un corrispettivo cartaceo o comunque di notevole rilevanza.

Spesso si tratta di cose dette non in malafede (ad esempio sbagliare i pronomi), ma sono comunque comportamenti che vanno cambiati. Spesso però vengono dette anche da conduttori e trasmissioni che si ritengono LGBT-supportive.

Non inserire affermazioni pronunciate da politici/vescovi/persone intervistate (ma solo dai media in sè).

Se la questione è limitata all'uso incorretto dei pronomi, inserire l'articolo all'inizio della lista del mese, sotto "Pronomi".

Novembre 2015[modifica]

  • 13 nov, Crozza nel Paese delle Meraviglie, La7: "[…] in uno stato di trance". Subito dopo Crozza abbozza "un" trans stereotipato sul bloc notes dell'architetto.

Dicembre 2015[modifica]

Gennaio 2016[modifica]

Voci correlate[modifica]