Genere e sesso

Da Wikisessualità.

Il sesso di una persona può essere visto come una serie di caratteristiche riguardanti genitali, ormoni, cromosomi, struttura ossea, eccetera. Il concetto di genere è più soggettivo e corrisponde a una serie di comportamenti, modi di vedere se stessi e caratteristiche della propria personalità.

Illustrazione di differenze tra genere, sesso, espressione di genere, orientamento sessuale e romantico

Sesso[modifica]

Pur potendo il sesso biologico sembrare qualcosa di molto binario e rigido, non lo è. Alcune persone posseggono tratti fisici ambiguamente maschili o femminili (intersessualità). Alcuni esempi sono:

  • Uomini XXY[wp], 1-2 maschi su 1000[1]
  • Uomini XYY[wp], 1 maschio su 1000[2][3][4]
  • Donne XY[wp] (prevalenza sconosciuta)
  • Uomini XX[wp], 4-5 su 100 000 persone[5][6]

A seconda dei casi, ci sono semplicemente tratti leggermente maschili/femminili, può essere necessaria la terapia ormonale sostitutiva per poter passare attraverso la pubertà, o si può anche non accorgersi di niente.

Le persone intersessuali a cui non è possibile assegnare facilmente un sesso alla nascita per via di caratteristiche sessuali ambigue erano (e a volte sono ancora) 'corrette' chirurgicamente, in modo da apparire in maniera più tipica rispetto a uno dei due sessi secondo le preferenze dello staff medico e/o dei familiari, spesso con conseguenze emotive, mediche e sociali devastanti più in avanti nelle loro vite.

Genere[modifica]

Il genere di una persona è la sua identità e ruolo a livello sociale. Molte cose entrano in gioco nella presentazione di genere, include ma non limitate a: scelte su vestiti e aspetto, scelta di hobby, scelte di carriera, comportamenti sociali e sessuali. Questa parte varia considerevolmente da cultura a cultura.

Il fatto che il genere è parte sociale dell'identità non implica che viene scelto liberamente o fluidamente per la maggior parte delle persone. Il genere è anche assegnato alla (o prima della) nascita in base al sesso e molti ruoli e assunzioni di genere iniziano nell'infanzia. La maggior parte delle persone considerano il loro genere un punto molto centrale della loro identità. Questo è anche influenzato dal sesso (ma può coincidere più o meno con questo). In aggiunta, la possibilità di variare i propri ruoli di genere è soggetto un po' a una "polizia morale/di genere" su cosa è giusto™ fare/come vestirsi/comportarsi/se essere emotivi (o non), che intrappola anche le persone cisgender e eterosessuali (es. "Tagliati quei cavolo di capelli, metallaro del c****!").

Il genere e la personalità non sono solo frutto della nostra cultura/tradizioni/stereotipi. Dipendono anche dai livelli ormonali pre-natali e il modo in cui influiscono lo sviluppo del cervello[7]. Sia identità di genere che orientamento sessuale (e anche frivolezze come il rapporto di dimensioni dito indice/anulare) dipendono da questi. Vedere anche Prenatal hormones and sexual orientation[wp] su Wikipedia.

Ad esempio, anche le scimmie (che non sono ovviamente state influenzate dalla nostra società) tendono a preferire giocattoli (umani) maschili o femminili a seconda del loro sesso.[8][9] (Senza dover necessariamente gridare Ideologia gender!!1! quelle volte che non seguono la statistica tipica).

Le persone che non si identificano particolarmente né nel genere femminile né in quello maschile sono dette genderqueer.

Voci correlate[modifica]

Note[modifica]

  1. Bojesen A, Juul S, Gravholt CH; Juul; Gravholt (Feb 2003). "Prenatal and postnatal prevalence of Klinefelter syndrome: a national registry study". Clin Endocrinol Metab 88 (2): 622–6. doi:10.1210/jc.2002-021491. PMID 12574191. 
  2. {{#invoke:citation/CS1|citation |CitationClass=book }}
  3. {{#invoke:citation/CS1|citation |CitationClass=book }}
  4. {{#invoke:citation/CS1|citation |CitationClass=conference }}
    Oxford Data Base — XYY total ascertainment: ~ 3% — 934 XYYs (801 XYYs + 133 XYY mosaics) in Britain (population 60 million)
  5. Vorona E, Zitzmann M, Gromoll J, Schüring AN, Nieschlag E (September 2007). "Clinical, endocrinological, and epigenetic features of the 46,XX male syndrome, compared with 47,XXY Klinefelter patients". J. Clin. Endocrinol. Metab. 92 (9): 3458–65. doi:10.1210/jc.2007-0447. PMID 17579198. http://jcem.endojournals.org/cgi/pmidlookup?view=long&pmid=17579198. 
  6. http://www.healthline.com/galecontent/xx-male-syndrome Healthline.com: XX Male Syndrome
  7. http://www.newscientist.com/article/dn20032-transsexual-differences-caught-on-brain-scan.html
  8. Male monkeys prefer boys’ toys
  9. Chimp "Girls" Play With "Dolls" Too—First Wild Evidence, National Geographic


I contenuti di questo articolo sono tratti, del tutto o in parte, da Geek Feminism.