Panico morale

Da Wikisessualità.
Panico!

Un panico morale è un panico collettivo su una questione considerata essere una minaccia, o scioccante, per le sensibilità della società "per bene". Vengono spesso portati alla luce da reporting selettivo[rw] sensazionalistico nei media ed esagerati dagli "imprenditori della moralità", una categoria che include politici in cerca di attivisti per la propria causa. I panici morali possono risultare nell'esplosione fuori proporzioni di un fenomeno reale, oppure nel credere che un fenomeno non reale sia vero. I panici morali dipingono spesso un diavolo popolare[rw] caricaturale o stereotipato su cui si focalizzano le ansietà della comunità, come è stato descritto dal sociologo Stanley Cohen che ha coniato il termine nel suo studio Folk Devils and Moral Panics, che esaminava la copertura dei media delle rivolte tra le bande di motociclisti mod e rocker negli anni '60.[1][2]

Dove un panico morale ruota attorno ad un gruppo i cui membri sono consci della loro subordinazione, il comportamento denunciato può diventare "un simbolo di opposizione e di ribellione."[3]

Esempi[modifica]

Esempi di cose per cui ci sono stati degli effettivi panici morali:

Panici sul crimine[modifica]

  • Bande di motociclisti.
  • Coltelli a scatto e nunchaku.
  • Le gang[rw].
  • Le gang di lesbiche[rw] - promosso da Bill O'Reilly[rw], che ha poi ammesso che i report fossero stati "un po' esagerati".
  • Delinquenza giovanile.
  • Skinhead[rw].
  • Gruppi di odio.
  • Terrorismo[rw] quando prende la forma di Grande Spaventosa Minaccia.
  • Crimini di neri su bianchi, soprattutto lo stupro[rw].
  • Furto di identità.
  • Anonymous[wp].
  • Droga.
    • Oppio.
    • Marijuana.
    • Crack.
    • Alcol l'abbiamo sempre usato, quindi non può essere poi così pericoloso.
    • Tabacco l'abbiamo sempre usato, quindi non può essere poi così pericoloso.
  • Negli Stati Uniti, alcol tra i minorenni. In Italia è persino incoraggiato da certe famiglie.
  • Rapimento di bambini.

Panici nei media[modifica]

  • I Beatles
  • Riprodurre la musica al contrario[rw] e trovarci dentro tutto quello che si desidera trovare.
  • MP3 scaricabili che possono essere usati come droghe digitali.[4]
  • I Pokémon che sono una cattiva influenza sui bambini - e promuovono capacità psichiche e l'evoluzione.
  • I libri di Harry Potter — promuovono la stregoneria!
  • Il Codice da Vinci e Angeli e Demoni
  • Twilight
  • La pirateria musicale e la condivisione di file.
  • I "video nasties", un set di film bandito nel Regno Unito per presumibilmente causare comportamento immorale.
  • I Simpson
  • South Park
  • I Griffin
  • La musica heavy metal che promuove il sesso, le droghe e Satana.[5]
  • La musica hip-hop che trasforma le persone in violenti, ormonalmente pazzi, misogini teppisti.
  • Violenza e sesso nei videogame, causando delinquenza giovanile e violenza.
  • I giocatori di Dungeons and Dragons che iniziano a venerare i demoni e gli dèi pagani.
  • I fumetti, negli anni '50. Le affermazioni lunatiche del libro Seduction of the Innocent hanno dato vita al Comics Code Authority[rw].

Panici politici[modifica]

  • Anarchia[rw]
  • Comunismo[rw] e l'"attività sovversiva" in generale, durante la Guerra Fredda.
  • Socialismo[rw]
  • Ecoterrorismo[rw].
  • Il matrimonio gay, un panico solo tra i conservatori religiosi.
  • Il Nuovo Ordine Mondiale[rw] e/o gli Illuminati[rw].
  • Il Nazionalismo Bianco[rw] e la paura del Neonazismo[rw].
  • Neofascismo
  • Capitalismo[rw]
  • Nel 19° secolo, la paura della massoneria[rw] e di altre società segrete[rw] sono state sufficienti a dare vita ad un partito politico minore, il Partito Antimassonico.
  • "Ci rubano il lavoro!"[rw] Affermazioni lunatiche antiimmigrazione tipicamente si manifestano in diverse forme nella storia, con gli immigrati in questione che alla fine si assimilano e 50 anni dopo finiscono col protestare contro la prossima ondata di immigrazione.
    • I meridionali.
    • Gli albanesi.
    • I rumeni.
    • Eurabia[rw].
  • L'influenza[rw] degli ebrei/sionisti/massonici nella società.
  • Il femminismo, tra i conservatori.

Panici medici[modifica]

  • Vaccini pericolosi[rw].
  • Aborto e ricerca sulle cellule staminali[rw].
  • Tutto causa il cancro[rw]!
  • L'ebola[rw] ci ucciderà tutti!

Panici religiosi[modifica]

  • Il satanismo[rw] in generale.
    • L'abuso rituale satanico[rw], sopratutto ad Halloween.
    • Il panico satanico[rw].
  • Cristianofobia e eterofobia.
  • La Guerra al Natale[rw].
  • L'Islam, il kebab, e l'attacco ai nostri valori cristiani come il crocifisso, la polenta e le benedizioni[wp] dei vescovi nelle scuole.
  • Gli ebrei/sionisti.
  • La fine del mondo e l'apocalisse[rw].
  • L'ateismo.
  • Vari gruppi religiosi minori, comunemente chiamati culti.
  • La sovrannaturalità contraffatta (es. cartomanzia, astrologia), lontana dalla vera dottrina.

Panici sessuali[modifica]

  • Divorzio
  • Contraccezione
  • Omosessuali che reclutano bambini nel loro stile di vita
    • Negli anni '70 in America è esistita una versione più inquietante, "gli uomini gay stanno uccidendo ragazzini". Ogni show televisivo sembrava avere un episodio speciale[rw] sugli uomini gay che feriscono piccoli ragazzini.
  • Gente per bene[wp] e cattolica che fa cose immodeste con persone non-cisgender e poi chiede scusa al papa.
  • I gay che vengono invitati a Sanremo.
  • Prostituzione
  • Pornografia
  • Abuso sessuale di minori in generale
  • Pedofili nelle chat
  • Sessualizzazione di teenager e adolescenti (soprattutto ragazze)
  • Il commento di Joycelyn Elders[rw] che insegna ai teenager che la masturbazione è accettabile.
  • Il gggggender!!! il più in voga del momento.
  • I "club di non-vergini" all'inizio degli anni '50.[6]
  • L'AIDS negli anni '80.
  • Riduzione della popolazione in Europa e Giappone per via dei bassi tassi di natalità (incolpati sul socialismo, sul femminismo e sull'aborto).
  • Film snuff, in cui le persone vengono assassinate davanti alla camera da presa e questi video vengono venduti sul mercato nero, un fenomeno che probabilmente non esiste fuori dalla lurida finzione.
    • I video "crush", la versione animali di quelli sopra, che sicuramente sono noti esistere.

Gli adescatori di bambini su internet, l'abuso sessuale di minori, sono due esempi di cose che sono vere ma su cui il lunatismo è cresciuto fuori proporzione rispetto al pericolo effettivamente posto.

Panici misti[modifica]

  • Il movimento sui ricordi repressi[rw].
  • Kony 2012[rw].
  • Autostop. Anche se è buon senso essere prudenti sugli autostoppisti perché potrebbero essere pericolosi, uno studio del 1974 ha determinato che gli autostoppisti sono molto più a rischio di essere le vittime di un crimine quando vengono presi da automobilista, che non essere i perpetratori di violenza[7].[8]
  • I pitbull.[9] [10]

"Abuso rituale satanico" e "Guerra al Natale" sono esempi di cose che probabilmente non sono mai esistite. Per gli altri, come le gang, i gruppi di odio, le bande di motociclisti, e la percepita epidemia di satanismo negli anni '80, la risposta a questi panici morali prende spesso la forma di forze dell'ordine (spinte da gruppi di attivisti che decantano il panico morale sull'esistenza di questi gruppi) che trattano queste come attività criminali, il che può diventare una profezia autoavverante o risultare nella violazione di libertà civili in nome del combattere qualcosa che viene percepito come un pericolo.

Cosa che non sono panici morali[modifica]

Alcune questioni possono essere amorali per loro natura, ma causano panico. In generale queste sono degne di attenzione.There are currently several pressing public issues which have led to needed public debate and action that include:

  • Surriscaldamento globale[rw]
  • Rischi di salute legati all'obesità[rw] e al fumo[rw].
  • Sovrappopolazione[rw]
  • Guerra[rw]
  • Batteri resistenti agli antibiotici[11]

I rischi ambientali come il surriscaldamento globale vengono spesso sminuiti come "allarmismo" o "panici morali" dai negazionisti[rw] in un uso del cavolo del termine.

Problemi come l'aborto, il terrorismo, l'alcol alla guida, l'abuso di minori non dovevano necessariamente trasformarsi in panici morali, e sono spesso soggetti a lunaticismo e populismo nelle discussioni.

Risorse esterne[modifica]

Voci correlate[modifica]

Note[modifica]

  1. http://web.archive.org/web/20080704060550/http://www.filmeducation.org/filmlib/BFC.pdf
  2. Stanley Cohen. 1980. Folk Devils and Moral Panics: The Creation of the Mods and Rockets. 2nd. New York: St. Martin's Press.
  3. Mark Fenemore. 2009. Sex, Thugs and Rock 'N' Roll: teenage Rebels in Cold-War East Germany. New York: Berghahn Books. p. 216.
  4. "Teens Today Are Getting High Off Their Computers"
  5. What Your Parents Think All Your Music Sounds Like
  6. Morin, Relman."'Non-Virgin Club' New Aspect Off Teen-age Sex Misbehavior." Associated Press, 26 August 1951 (recovered 16 September 2014).
  7. 2014 kidnapping and murder of Israeli teenagers[wp]
  8. [http://bernd.wechner.info/Hitchhiking/CHP/body.html "California Crimes And Accidents Associated With Hitchhiking"] -- text of 1974 CHP study
  9. http://www.oneonta.edu/academics/research/PDFs/LOTM10-Lowe.pdf
  10. http://peer.ccsd.cnrs.fr/docs/00/68/78/14/PDF/PEER_stage2_10.1007%252Fs10611-011-9293-6.pdf
  11. http://www.cdc.gov/drugresistance/threat-report-2013/
I contenuti di questo articolo sono tratti, del tutto o in parte, da RationalWiki.